Una storia frutto della passione per la terra, scritta da mani robuste e generose!

OFFERTA DI LAVORO

Operatrice/Operatore Caf (Centro di assistenza fiscale) tipologia di assunzione contratto part-time sede lavoro Campobasso
Cerchiamo Candidate/ti per l’Attività del Centro di Assistenza Fiscale, con esperienza lavorativa nell’elaborazione dei modelli 730, ISEE, RED, INVCIV, ecc.
Requisiti:
Titolo di studi: diploma o lauree in materie economiche
Inviare dettagliato curriculum a molise@cia.it
ENTRO E NON OLTRE IL 15 FEBBRAIO 2023
Il presente avviso è rivolto, ai sensi dell’art. 1 L.903/77, ad entrambi i sessi con età massima di 40 anni.

CAMPOBASSO PRESSO CCIAA MOLISE,
GIOVEDI' 12 GENNAIO 23

Assemblea presentazione Nuova PAC 2023-2027 molto partecipata dagli agricoltori molisani.
Nella sala della Camera di Commercio gremita abbiamo affrontato tutti gli aspetti della riforma avviata da pochi giorni.
Con la guida della nostra pubblicazione e le simulazioni dei nuovi sostegni abbiamo valutato i prncipali effetti economici e agronomici delle nuove regole con approfondimenti sugli eco-schemi.
Il Presidente CAA, Graziano Scardino, insieme al Presidente Regionale Molise Luigi Santoianni hanno consegnato una copia della guida realizzata dal CAA-CIA al Presidente della Camera di Commercio, Paolo Spina.
A seguire il Presidente Scardino e il Direttore CAA Domenico D’Amato hanno incontrato l’apparato del Centro di Assistenza Agricola e insieme al Responsabile Regionale Servizi alle Imprese Molise, Giovanni Colella hanno analizzato alcune problematiche tecniche e pianificato l’avvio della campagna 2023.

Grido d'allarme sul comparto agricolo del dr. Donato Campolieti, direttore di CIA AGRICOLTORI MOLISE, ai microfoni dell'emittente TRSP
Giovedì 20.10.22

La CIA Agricoltori Italiani è una delle più grandi organizzazioni professionali agricole europee. Rappresenta oltre 900.000 iscritti a titolo principale coltivatori diretti e imprenditori agricoli. La sua sede nazionale è a Roma e vanta una presenza capillare su tutto il territorio nazionale, arrivando ad essere presente in circa 5000 comuni, con sedi regionali, provinciali e zonali. La CIA ha, inoltre, una rappresentanza presso le istituzioni comunitarie a Bruxelles. Fondata nel dicembre del 1977 come Confederazione Italiana Coltivatori (CIC), al suo quinto congresso, nel giugno del 1992, l’Organizzazione, proprio per valorizzare il ruolo moderno dell’agricoltore e della sua impresa, ha modificato la denominazione e ha assunto, appunto, quella di Confederazione Italiana Agricoltori, oggi CIA Agrcoltori Italiani. Fanno capo alla CIA associazioni, istituti e società che forniscono alle persone e alle imprese servizi di assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale, tributaria, contrattuale, assicurativa, tecnica, formativa, informatica. Nell’ambito della Confederazione operano in particolare le associazioni dei pensionati, delle donne agricoltrici e dei giovani agricoltori, dando vita al “Sistema Cia”. Alla Cia fanno inoltre riferimento una serie di organizzazioni di prodotto, oltre che i Gruppi di Interesse Economico, che operano a tutela dei diversi settori agricoli.

In Primo piano

Dal mondo CIA